Le tendenze del 2017

Rinfrescante e rivitalizzante, Greenery è il simbolo di un nuovo inizio.

Greenery è un tono fresco che evoca i primi giorni della primavera, quando i verdi della natura riprendono, si ristabiliscono e si rinnovano. Simbolo di vegetazione fiorente e lussureggiante nelle attività all'aperto, Greenery spinge a respirare profondamente, a ossigenare e rinvigorire.

Più le persone sono sommerse nella vita moderna, maggiore è la loro innata voglia di immergersi nella bellezza e nell'insieme del mondo naturale. Questo spostamento è il riflesso dall'esspressione di Greenery nella vita quotidiana attraverso la pianificazione urbana, l'architettura, lo stile di vita e le scelte di design a livello globale. Una costante sulla periferia, Greenery è in prima linea - è una sfumatura onnipresente in tutto il mondo.

Una tonalità che afferma la vita, Greenery è anche l'emblema del perseguimento delle passioni e delle vitalità personali.

Architettura

L’ambiente living si caratterizza per un grande ritorno dello shabby chic. Gli arredi chiari e ad effetto sbiadito, sono i protagonisti dell’ambiente, assieme a sedute ampie e confortevoli. Non possono mancare gli arredi in Greenery, declinato soprattutto in versione retrò ma tra gli stili soggiorno 2017, spunta anche il moderno, contraddistinto da mobili trasparenti che regalano una sensazione di grande leggerezza.

Shabby chic dai colori chiari

Fra le tendenze arredamento soggiorno 2017 torna alla ribalta il gusto shabby chic. I materiali protagonisti sono sempre il metallo e il legno dall’effetto anticato mentre per quanto riguarda la palette, lo ritroviamo declinato in nuance delicatissime. Innanzitutto prevalgono il bianco e l’avorio, affiancati dal rosa cipria e dal turchese e valorizzati da graziose trame floreali.

Questo stile era protagonista anche fra le tendenze living dello scorso anno ma procede sempre di più verso un design futuristico e approda a composizioni innovative, originali e soprattutto inaspettate. Le pareti attrezzate del nuovo anno, si scompongono in moduli dalla forma geometrica, riassemblati poi in insiemi creativi. Altre idee di arredo casa in stile moderno, vedono protagonista il vetro. Rigorosamente trasparente extra chiaro, fa apparire mobili e pareti divisorie, quasi sospesi, conferendo al soggiorno una sensazione di grande leggerezza.

Non è solo il Greenery a primeggiare fra le tendenze arredamento 2017.

Al colore Pantone del nuovo anno, si aggiungono tonalità fluo che danno nuova luce allo stile vintage. L’ispirazione classica si attesta nelle sedie dall’imbottitura colorata e nelle proposte di interior design che mixano tessuti arancioni, con altri in fucsia e verde brillante.

Retrò in total black

Il total black è l’altro, grande, elemento di tendenza per il design del nuovo anno. Più che per l’arredamento per soggiorno moderno di design, lo troviamo su pareti attrezzate in legno dallo stile classico. Preparatevi, dunque, ad accogliere nella vostra casa grandi composizioni dall’altezza midi, destinate a occupare tutte le pareti con moduli libreria, vano porta TV ed elementi contenitore con ante in vetro. Per spazi più contenuti, ci sono anche piccole madie retrò in total black e divani in pelle nera.

Fonte: Designmag, Pantone